GAETA, TRUFFA ANZIANA SIGNORA CON UN RAGGIRO: 48ENNE CAMPANO IN MANETTE

0
87

La vittima era stata contattata telefonicamente da una complice del malvivente che le aveva lasciato credere di chiamare per conto del nipote chiedendole di pagare un corrispettivo per un computer ordinato dal suddetto. L’anziana signora riceveva subito dopo, presso la propria abitazione, la visita di un finto corriere che le consegnava un pacco, poi rivelatosi vuoto. Al finto corriere la donna forniva la somma in contanti di 1.800 euro. Successivamente le operazioni tecniche di polizia giudiziaria attraverso l’analisi delle immagini e l’acquisizione di foto segnaletiche, hanno consentito di riconoscere inconfutabilmente l’autore del delitto che dovrà rispondere penalmente del reato di truffa aggravata.