ANZIO, ATTIVE 18 FOTOTRAPPOLE CONTRO L’ABBANDONO DEI RIFIUTI. SANZIONI FINO A 400 EURO

“Le foto scattate scattate dai sofisticati dispositivi – ha spiegato l’Assessore alle Politiche Ambientali e Sanitarie, Patrizio Placidi – vengono inviate in automatico agli uffici comunali dell’ambiente e della polizia locale. In caso di infrazioni sono previste sanzioni fino a 400 euro, con la possibile aggravante penale in base alla tipologia di rifiuto illecitamente smaltito”. Oltre alle foto trappole il Comandante della Polizia Locale del Comune di Anzio, Sergio Ierace, ha istituito una specifica unità operativa adibita ai controlli ambientali ed alla corretta attuazione del conferimento differenziato dei rifiuti.