LADISPOLI, LATITANTE INTERNAZIONALE ARRESTATO DAI CARABINIERI

Tra questi era presente T.C. il quale, all’esito degli accertamenti eseguiti in Banca Dati delle Forze di Polizia, è risultato colpito da mandato di arresto europeo poiché responsabile dei reati di furto, falso e guida senza patente commessi in Romania, e ricercato da circa sei mesi in ambito internazionale. Il soggetto è stato pertanto condotto presso la Stazione Carabinieri di Ladispoli per le formalità del caso e successivamente accompagnato presso la Casa Circondariale di Civitavecchia, in attesa di essere consegnato alle autorità rumene, per essere rimpatriato e scontare la pena di 2 anni e 7 mesi.