APRILIA, IL COMUNE CERCA VOLONTARI PER LO STUDIO EPIDEMIOLOGICO SULLA SALUTE DELLA POPOLAZIONE

0
64

avere un’età compresa tra 30 ed 80 anni;? utilizzare, prevalentemente, acqua del rubinetto (per i residenti nelle zone? servite dall’acquedotto pubblico) o acqua dei pozzi (per i residenti nelle periferie di Aprilia servite da pozzi privati). I cittadini volontari dovranno raccogliere, in una bustina per alimenti o di carta, un campione di unghie, pulite e prive di smalto, preferibilmente dei piedi, in alternativa anche delle mani, ed un campione di acqua quotidianamente utilizzata per bere e/o cucinare. Ai soggetti che consumano verdura, ortaggi o frutta di produzione propria è richiesto di fornire anche un campione degli stessi ed un campione dell’acqua utilizzata per l’irrigazione (se di pozzo) nel caso sia diversa da quella impiegata per bere e/o cucinare. Il campione di unghie e di acqua raccolti, eventualmente di ortaggi, dovranno essere consegnati dai cittadini volontari al Dipartimento di Prevenzione della ASL, sito ad Aprilia in via Nettunense, 184 (ex caserma dei Carabinieri), entro il prossimo 20 marzo. Agli interessati sarà richiesto, altresì, di compilare un questionario. I campioni forniti, resi anonimi tramite apposita codifica, saranno inviati all’Istituto Superiore di Sanità per la determinazione della concentrazione di arsenico e la valutazione dell’esposizione.
PER EVENTUALI CONTATTI: ASL – DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE – sede di Aprilia a.fracassi@ausl.latina.it?Dott. Angelo Fracassi 06/928634241 r.lupelli@ausl.latina.it?Dott. Roberto Lupelli ???06/928634204 – 209???Amministrazione E’ da preferire il contatto mezzo email.