POMEZIA, CALCIO, MONTESPACCATO CAMPIONE: 2-1 SUL TORVAJANICA

0
60

In un campionato corto come quello di quest’anno la costanza, la tenacia, e i risultati hanno un peso maggiore. L’Atletico Montespaccato, dalla prima giornata in poi ha inanellato diciassette vittorie consecutive, intervallate solo dai due pareggi. Sin dalle prime giornate è stata una delle favorite alla vittoria finale e, al Comunale di Torvaianica, ha messo il sigillo sul campionato, battendo per 2-1 la Virtus Torvajanica. Una grande cavalcata quella del team di Caporaletti che, grazie alla doppietta del bomber Emiliano Tempera, ottiene i punti necessari per conquistare, matematicamente, la vittoria del torneo nonché il passaggio in Seconda Categoria.
L’Atletico Montespaccato detiene il miglior attacco con 64 reti realizzate, di cui 23 realizzate dallo stesso Tempera che, tuttora, è il capocannoniere del girone; al tempo stesso, ha anche la miglior difesa, con sole 14 reti subite nelle 19 giornate disputate. Nel prossimo turno, la squadra di Caporaletti affronterà nel big match il Kaysra, reduce dal 2-0 sullo Spartak Lidense.
La Virtus Torvajanica, invece, subisce il sesto ko stagionale e viene raggiunta al quarto posto dallo Sporting Tanas che, a causa del ritiro dello Stagni di Ostia, ha ottenuto i tre punti senza scendere in campo, e l’Atletico Enea Pomezia, sesta, è a una sola lunghezza. Nel prossimo turno, il team torvaianichese se la vedrà col CFC Cerveteri, che ha subito il 3-0 dal Real Marconi Anzio.