LATINA, IL 30 MARZO PARTE IL LABORATORIO PER LE NO PROFIT “DALL’IDEA AL PROGETTO”

0
13

L’iniziativa – spiegano dal capoluogo – è organizzata dai Comuni di Latina e Pontinia, è nata per l’esattezza dalla collaborazione tra l’Ufficio Progetti Europei del Comune di Latina e lo Sportello Europa e Informagiovani del Comune di Pontinia e si è avvalsa della preziosa collaborazione del Museo dell’Agro Pontino di Pontinia, che sta ospitando dal 2016 il ciclo di seminari gratuiti “SEIP-Talk”. Il laboratorio è rivolto alle associazioni no profit del territorio pontino e risponde all’esigenza espressa dal mondo associazionistico locale di potenziare le proprie competenze progettuali e rafforzare la rete di collaborazione con le realtà no profit di altre città della provincia al fine di realizzare progetti condivisi. Il seminario si aprirà con i saluti del Sindaco Damiano Coletta e del Primo cittadino di Pontinia, Carlo Medici. Interverranno a seguire l’Assessore alla Programmazione europea e alle Politiche giovanili del Comune di Latina, Cristina Leggio, e l’Assessore alle Politiche giovanili e sviluppo del territorio del Comune di Pontinia, Matteo Lovato. La parola passerà poi a Simona D’Alessio, referente del Centro Servizi per il Volontariato di Latina, che illustrerà l’iniziativa del laboratorio “TEU”, di prossima attivazione: si tratta di un percorso partecipato sulla lettura del territorio che coinvolgerà non soltanto il mondo associazionistico locale, ma si aprirà anche a soggetti pubblici e privati del territorio. Dopo i contributi di carattere istituzionale, inizierà il laboratorio vero e proprio durante il quale le associazioni riceveranno le nozioni base e fondamentali per la formulazione di un’idea progettuale.