LADISPOLI, IN CONSIGLIO BOZZA DI BILANCIO NON DEFINITIVA

Un documento in cui il comune vedrà diminuire considerevolmente le proprie entrate. Si passerà dagli 85 milioni circa del 2016 ai 68 milioni del 2017. Ben 17 milioni in meno rispetto all’anno scorso e la prospettiva per il 2018 e 2019 è ancora più pesante. Si dovrebbe passare infatti a 63 milioni nel 2018 e 2019.
Ma ieri a rassicurare, in previsione dell’approvazione del documento, è stata la stessa amministrazione comunale. «In merito alle voci di bilancio che riguardano i servizi sociali – ha detto l’ente in una nota – l’amministrazione comunica che la bozza di bilancio di previsione 2017 che andra’ in discussione del Consiglio non e’ quella definitiva».
«Ci saranno, come già avvenuto nello scorso anno, – ha spiegato l’amministrazione – variazioni in base ad emendamenti e soprattutto in base alle disponibilità che deriveranno dal bilancio consuntivo del 2016.
La stessa situazione si era verificata l’anno passato : dopo il consuntivo i capitoli erano tornati all’importo necessario per coprire i servizi. Per un migliore chiarimento della situazione l’Amministrazione invita i genitori e gli operatori ad una riunione per giovedì prossimo alle ore 19 in Aula Consiliare».
(seapress)