LADISPOLI, ISTITUITO IL “RICONOSCIMENTO AL MERITO GIOVANE LADISLAO”

“Ho voluto fortemente che da parte delle istituzioni – ha detto il consigliere delegato alle politiche giovanili, Stefano Fierli – come lo si fa già nello sport con il riconoscimento “Atleta dell’anno” venisse attribuito un riconoscimento agli studenti che, al termine del ciclo della scuola secondaria di secondo grado e della scuola secondaria di primo grado, abbiano dimostrato di eccellere nell’andamento didattico, condotta, collaborazione con i docenti e partecipazioni attività extra scolastiche. “Riconoscimento al merito giovane Ladislao” , vuole valorizzare e premiare le eccellenze riconoscendone e potenziandone la motivazione all’impegno e all’apprendimento scolastico e culturale in genere, nonché sviluppare tra gli studenti un positivo spirito di emulazione, favorendo tra di loro l’affermarsi di modelli positivi e concorrere a promuovere l’innalzamento dei livelli di apprendimento degli studenti nelle diverse discipline. Un ringraziamento all’ufficio politiche giovanili e alla dottoressa Bodò per il supporto”.