TARQUINIA, DEFIBRILLATORI A POLIZIA LOCALE E PROCIV

Due defibrillatori saranno nelle auto della Polizia Locale e uno sarà a disposizione della Protezione Civile». L’iniziativa è stata l’occasione per consegnare ai vigili urbani e ai volontari una lettera di ringraziamento.
Al personale della Polizia locale per “il lavoro che svolgono ogni giorno, soprattutto per i grandi eventi e in estate, quando si devono affrontare le situazioni più critiche, garantendo sempre e comunque il funzionamento della città». Ai volontari per «la grande prova di solidarietà e professionalità dimostrata durante le missioni ad Amatrice, nel campo di Sommati e per aver messo a servizio delle comunità colpite dal sisma esperienza, tempo e soprattutto cuore per raggiungere un obiettivo basilare: il ritorno alla vita ordinaria». (Seapress)