ANZIO, LA MUSICA SI ESPRIME IN BIBLIOTECA AL CHRIS CAPPELL

L’intento della Biblioteca è quello di far sì che possano ripetersi nel tempo eventi come questi, che riescano a diffondere l’idea che la musica è un’ arte che abbraccia anche il campo letterario e che spesso alcuni dei testi musicali che hanno fatto la storia, sono partiti proprio dalle grandi correnti letterarie dell’ 800 e 900.
E’ bene perciò che le nuove generazioni apprendano questo concetto ed abbraccino l’idea di Biblioteca, sì come luogo di studio, ma anche come luogo di aggregazione e fulcro di idee ed ispirazione per «creare».