LADISPOLI, OTTO BAMBINI BEVONO SUCCO DI FRUTTA E AVVERTONO UN MALORE A SCUOLA

Un nuovo caso quindi in cui il dirigente Riccardo Agresti è chiamato a rispondere. Nello specifico si è trattato di 8 bambini su 24 di una singola classe ed il succo del bricco “incriminato” è stato versato ad una quindicina di bambini che lo hanno bevuto.
“Abbiamo comunque fatto intervenire immediatamente il 118 – spiega il dirigente – alcuni bambini sono stati portati a casa altri sono rimasti a scuola, ma ora stanno tutti bene. Il medico ha prelevato il bricco con il minimo contenuto rimasto e posso confermare che la partita di succo aveva scadenza per il 2018 e tutti i bricchi erano perfettamente sigillati”.
Portati a casa i bambini stanno bene. Qualcuno di loro ha accusato un semplice mal di testa. (Seapress)