Rifiuti e discariche abusive, il vertice in comune con Polizia Locale e Guardie Ecozoofile

Cerveteri – Discariche abusive, rifiuti dati alle fiamme e sacchetti in strada. Per fare il punto e contrastare questa situazione l’aamministrazione ha deciso per un vertice cui hanno preso parte il sindaco Pascucci, l’Assessore Gubetti il Comandante della Poliza Locale e quello delle Guardie Ecozoofile e i responsabili di zona di Camassa e ASV che realizzano i servizi di igiene urbana a Cerveteri. “Abbiamo l’impressione di avere di fronte dei veri e propri atti di teppismo – ha comunicato a tal proposito l’amministrazione – di notte succedono cose incredibili. Rifiuti dati alle fiamme in mezzo alla strada. Cumuli di sacchi della spazzatura che appaiono all’improvviso nei giardini. Cestini gettacarte sradicati dall’asfalto. Non è normale Rafforzeremo i controlli in tutto il territorio per tenerlo sempre monitorato da discariche abusive”. Proprio al fine di contrastare il fenomeno delle discariche abusive l’amministrazione ha annunciato una rimodulazione dei servizi integrativi, come la raccolta degli ingombranti e degli sfalci verdi, già da questa settimana, e l’installazione di 60 nuovi cestini nelle aree pubbliche. Inoltre gli scarti alimentari quali i gusci dei molluschi e dei crostacei e le ossa della carne potranno essere conferiti sia nell’umido che nell’indifferenziato.
08/06/2017