Civitavecchia, i lavoratori della Csl in sciopero

0
88

Civitavecchia – Incrociano le braccia i lavoratori della Csl, la cooperativa del centro di distribuzione Conad di Civitavecchia. Con una giornata intera di sciopero, i dipendenti hanno manifestato per le difficili situazioni cui ogni giorno sono sottoposti, a partire dagli attacchi diretti alla loro dignità fino ai loro diritti.
“Nel contesto in cui viviamo si fanno scioperi e manifestazioni – ha spiegato Stefano Rosignoli segretario della Uiltucs presente insieme ai manifestanti – soprattutto quando vi sono licenziamenti o non vengono pagate le retribuzioni, ma c’è tutt’altro nel mondo del lavoro. La prima cosa è un ambiente di lavoro sano, dove si possano svolgere attività in tranquillità anche perché l’ambiente sano è direttamente proporzionato ad una maggiore produttività”.