Rapina allo smorzo di via Don Milani, arresto non convalidato per il 32enne fermato

Civitavecchia – Non convalidato l’arresto per il 32enne ai domiciliari perché accusato della rapina messa a segno allo smorzo di via Don Milani. La mancata convalida è avvenuta questa mattina quando il giudice ha accolto, parzialmente, le richieste del difensore, trasformando così l’arresto in un fermo e facendo decadere l’aggravante della flagranza. Il ragazzo ha risposto a tutte le domande, chiarendo la propria posizione e i rapporti con la vittima della rapina. Il quadro rimane al momento non completamente chiaro e in via di definizione. Sono diversi gli aspetti che dovranno essere verificati come il mancato ritrovamento dei tremila euro di bottino della rapina. Inoltre si cercherà di comprendere come i testimoni abbiano potuto riconoscere il giovane, al momento del colpo il rapinatore indossava casco, giacca e guanti.