Tragedia all’alba a Cerveteri, ragazzo muore carbonizzato nella sua auto

Cerveteri – Una vera e propria tragedia alle prime luci dell’alba di oggi a Borgo San Martino: un giovane 21enne di nazionalità romena e residente a Cerveteri ha perso la vita a seguito di un incidente stradale nel quale è rimasto carbonizzato. Stando alle prime ricostruzioni il giovane, verso le 5 del mattino a bordo della sua Matiz, si stava recando sul posto di lavoro, un bar di Ladispoli, quando all’altezza di via dei Casaletti ha perso il controllo dell’auto, probabilmente per l’alta velocità, e si è schiantato contro un albero. Dopo il violento impatto l’auto ha preso fuoco mentre il giovane è rimasto all’interno. Vista l’auto in fiamme alcuni passanti hanno dato l’allarme e sul sono intervenuti i Vigili del fuoco e i Carabinieri della stazione di Cerveteri, coordinati dalla Compagnia di Civitavecchia, ma per il ragazzo purtroppo non c’era più niente da fare. Ancora in corso gli accertamenti per appurare l’esatta dinamica dell’incidente.