Armato di coltello rapina un alimentari e fugge, bloccato dagli agenti

ROMA – E’ entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente.
La fuga di un 39enne romeno, senza fissa dimora e con precedenti, è terminata poco dopo, quando i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma lo hanno individuato e bloccato.
E’ successo ieri sera in viale Somalia.
I militari, intervenuti rapidamente su richiesta giunta al 112, hanno acquisito la descrizione del malvivente dai dipendenti del negozio e lo hanno rintracciato in una via adiacente.
L’uomo ha opposto resistenza all’arresto aggredendo i Carabinieri, che sono però riusciti a disarmarlo e arrestarlo.
Sequestrato il coltello e recuperata la refurtiva, il 39enne è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. Dovrà difendersi dalle accuse di rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale.

(seapress)