Fiumicino, la consigliera Poggio lancia l’allarme per le caditoie ostruire del territorio

Fiumicino – Un allarme lanciato dalla consigliera Federica Poggio a seguito di numerose segnalazioni da parte dei cittadini riguarda lo stato di pulizia delle caditoie in alcune zone della città.
“A seguito delle segnalazioni e degli allagamenti degli ultimi periodi – ha dichiarato la consigliera – ho svolto un sopralluogo tra Isola Sacra e Fiumicino per verificare lo stato di manutenzione dei pozzetti di scolo dell’acqua piovana. Purtroppo come immaginavo non è che sia cambiato molto rispetto agli ultimi controlli che ho svolto in questi anni. Foglie e immondizia ostruiscono completamente gli scoli rendendoli praticamente inutili. Non voglio polemizzare su ciò che non è stato fatto, sugli interventi che si annunciano e non vengono effettuati”. Da ciò arriva la richiesta della consigliera perché, in previsione della stagione delle piogge, si sveltiscano le procedure e vengano finalmente messi in agenda i lavori di pulizia delle caditoie. “Quando dico che bisogna tornare a pensare alle cose concrete – ha aggiunto la consigliera Poggio – mi riferisco proprio a questo. Spendere milioni e milioni di euro per un Auditorium è splendido, spendere milioni di euro per progettare centri fitness all’aperto o città dello sport è ancora più bello. Bellissimo, ma se prima si è pensato a evitare allagamenti, realizzare nuove scuole, manutenere quelle attuali e renderle decorose, sono stati destinati i fondi ai disoccupati, alle famiglie in difficoltà o ai giovani senza lavoro. Altrimenti non è solo inutile ma totalmente nocivo. I soldi vanno spesi per le priorità. E la manutenzione delle caditoie è una di queste”.