Parte il servizio di auto compattatori per sfalci e potature a Marina di Cerveteri e Valcanneto

Nelle frazioni di Valcanneto e marina di Cerveteri, a partire da sabato 23 settembre, per otto sabati, in maniera alternata tra le due lcalità, sarà a disposizione di tutte le utenze private dalle ore 07.00 alle ore 12.00 un auto-compattatore dove poter conferire potature e resti di giardini. È questa la novità annunciata dall’amministrazione guidata dal sindaco Alessio Pascucci, che sposa un progetto sperimentale per il conferimento di quella particolare tipologia di rifiuti.
“Dopo la sostituzione del servizio integrativo degli scarrabili avvenuto il 31 luglio scorso in favore del Punto Centralizzato di Raccolta in Via Settevene Palo Nuova a Cerveteri – ha dichiarato l’Assessora all’Ambiente Elena Gubetti – molti cittadini ci hanno segnalato difficoltà nel raggiungere il punto di conferimento attrezzato situato a Cerveteri, una problematica giunta in particolar modo dalle Frazioni situate più lontane dal capoluogo. Proprio per questo, al fine di venire in contro alle necessità degli utenti delle Frazioni, in questo scorcio di stagione in cui ancora si producono un grande quantitativo di sfalci e potature, si è pensato di attivare da sabato questo nuovo servizio integrativo. Un servizio diverso dal precedente: i cittadini non troveranno più dei container scarrabili, ma degli auto-compattatori, ovvero un autoveicolo, debitamente sorvegliato dal personale autorizzato, che compatterà direttamente al suo interno i rifiuti conferiti”.
Il nuovo servizio prende il via dalla Frazione di Valcanneto. Gli auto-compattatori saranno posizionati a Valcanneto in via Vivaldi nelle giornate di sabato 23 settembre, il 7 e il 21 ottobre e il 4 novembre, mentre a Marina di Cerveteri saranno disponibili sul Lungomare dei Navigatori Etruschi sabato 30 settembre, il 14 e 28 ottobre e l’11 novembre.