Fiumicino, altro turno di disinfestazione per questa notte, la conclusione delle operazioni per domani

Fiumicino – Proseguiranno questa sera, a partire dalle 22,00, le disinfestazioni preventive contro le zanzare tigri e mirate a contrastare possibili casi di patologia di Chikungunya. L’intervento di oggi segue a quelli effettuati nella notte di venerdì e nella mattinata di oggi e precede quelli che saranno effettuati invece domani negli edifici pubblici e nelle aree limitrofi e, gli ultimi, nelle aree incolte e nei fossati. Ad eseguire la disinfestazione saranno operatori di suddivisi in quattro squadre munite di autocarri con cannoni atomizzatori a media e lunga gittata dotati di lance manuali nebulizzatrici ad alta pressione collegate a cisterne mediante tubazioni mobili. Le operazioni di contrasto alle zanzare in fase adulticida si effettueranno anche per la fase larvale mediante l’apposizione di compresse per il trattamento di ristagni all’interno di tombini e caditoie per impedire il proliferare delle colonie favorite dalle ultime pesanti piogge e dalle miti temperature tipiche del periodo. Per mettere a conoscenza la cittadinanza saranno affisse locandine esplicative. In ogni caso, come informa la ditta incaricata del servizio, saranno utilizzate sostanze in modalità e quantità tali da non provocare nessun danno a persone e cose. Al fine di prevenire infestazioni di zanzare si invitano tutti i cittadini ad applicare semplici norme di prevenzione. Tra queste: evitare la formazione di piccole raccolte d’acqua stagnante; svuotare nel terreno, e non nei tombini, sottovasi, piccoli abbeveratoi, innaffiatoi; coprire con zanzariere o teli di plastica (senza creare avvallamenti) i contenitori d’acqua inamovibili quali vasche, bidoni, fusti, ecc.; non stoccare pneumatici vecchi all’aperto; introdurre del filo di rame nei contenitori che non si possono muovere; diffondere a vicini e conoscenti queste semplici norme.