Via di Centocelle, incendio e boato nella notte: esplose due bombole in un centro sportivo

Roma – Con una chiamata alla Sala Operativa è stato segnalato il vasto incendio presso un centro sportivo di Centocelle dove immediatamente sono stati inviati equipaggi dei commissariati di zona e del reparto volanti, oltre a personale dei Vigili del Fuoco. Le fiamme avevano già avvolto una vasta area dei locali adibiti al ristoro, alcuni gazebo di legno ed una cucina all’aperto. Durante le operazioni di spegnimento delle fiamme e, a seguito di due forti esplosioni, alcuni agenti hanno udito una persona chiedere aiuto, nei pressi della cucina da dove, probabilmente, si era sviluppato l’incendio. Nonostante le forti deflagrazioni in atto, i poliziotti sono riusciti a trarre in salvo un uomo che poi è risultato essere il custode del centro sportivo ed ha riferito che all’interno del locale era rimasta bloccata anche la sua compagna. Gli agenti sono quindi tornati indietro riuscendo a portare in salvo anche la donna nonostante fiamme ed esplosioni non fossero ancora cessate. Successivamente i Vigili del Fuoco sono riusciti a mettere in sicurezza due bombole di gas, altre due erano esplose in precedenza, e a spengere l’incendio. Sono ancora in corso le indagini per accertare le cause dell’incendio.