Tolfa, bilancio dei consiglieri su 4 anni di operato del gruppo Pd

Tolfa – I consiglieri comunali di opposizione Sharon Carminelli e Ramona Vittori (membro del direttivo del Pd) e Mario Curi tracciano un bilancio di questi 4 anni di impegno del gruppo Pd: "Un impegno che va oltre la bandiera o la tessera di partito che va avanti da quattro anni, tra alti e bassi, soddisfazioni e delusioni, voglia di gettare la spugna e tenacia nel non mollare – sottolinea la Carminelli – siamo partiti un po’ così, carichi di entusiasmo e pieni di voglia di fare, forti dei nostri ideali, del nostro modo di vedere e sentire la politica e convinti del nostro progetto per Tolfa, ma senza esperienza alle spalle. Abbiamo provato sulle nostre spalle l’impegno, il tempo e la preparazione che sono necessari per fare politica quella seria. Ci siamo scontrati ben presto con la realtà, con le dinamiche di partito, quelle sociali, con le difficoltà gestionali e con il peso e la consapevolezza della responsabilità che ci eravamo e ci siamo assunti. Le elezioni comunali dello scorso anno, sono state forse lo scoglio più difficile da affrontare, sia in termini gestionali che politici e umani, soprattutto per la maggior parte di noi che si accingeva per la prima volta a questa esperienza. I risultati elettorali non ci hanno premiato, ma quello che resta inconfutabile è la decisione e la determinazione, senza tentennamenti, di proseguire verso quella strada fatta di coerenza, onestà , impegno e competenza al servizio di Tolfa e di questo paese in generale , promessa prima quattro anni fa con l’elezione al congresso, e lo scorso anno con la candidatura al consiglio comunale. Ovviamente rimaniamo anche molto critici verso noi stessi, con la consapevolezza che c’è da migliorare, studiare e lavorare con umiltà, soprattutto quando si siede in consiglio comunale, anche se Mario Curi, la nostra scelta come candidato Sindaco (che personalmete farei altre mille volte per la sua professionalità, preparazione ed umanità) è il nostro salvaggente e punto di riferimento. Spesso questo essere critici (nel senso più etimologico del termine) ci ha portato ad essere in contrasto con le scelte politiche del partito a livello nazionale, scelte che spesso hanno fatto e fanno tentennare molti di noi sulla scelta di rimanere ancora. Ma noi siamo un gruppo fiero di non perchè possediamo una o un’altra tessera, ma perchè siamo coerenti verso gli ideali che muovono le nostre scelte ed azioni, quelli della legalità, della lotta alla corruzione, dello stare dalla parte degli ultimi e dei più deboli. E questo lo facciamo sempre, sia come politici ma soprattutto come persone. Un gruppo che sa dissentire quando serve, che non ha "guinzagli" e che va avanti per quella stessa strada". La Carminelli poi si complimenta con il nuovo segretario del circolo Pd di Tolfa Giulio Galimberti: "In bocca al lupo dunque a noi, a Giulio Galimberti in particolare, persona ottima, professionista ineccepibile e segretario pieno di principi".
(Seapress)