Roma, colto da un malore in autostrada: soccorso dalla Polizia

Roma – L’episodio risale a ieri sera, nei pressi del casello autostradale Roma Est: una donna, in evidente stato di agitazione, è scesa dalla sua auto ferma in corsia di emergenza e si è avvicinata ad una pattuglia della Polizia, chiedendo aiuto per il marito, che seduto all’interno del veicolo era stato colto da un malore.
Gli agenti si sono avvicinati al veicolo ed hanno riscontrato l’effettiva difficoltà respiratoria dell’uomo che, in alcuni momenti, ha perso anche conoscenza. I forti dolori al petto lamentati dallo stesso, hanno fatto sospettare ad un infarto in atto e così, dopo averlo estratto dall’abitacolo, gli operatori di polizia hanno richiesto via radio l’invio urgente di ambulanza con personale medico a bordo.
Dopo pochi minuti, i sanitari del 118 sono intervenuti riuscendo a rianimare il malcapitato. Scortati da una pattuglia della Polizia Stradale, hanno raggiunto il più vicino ospedale dove l’uomo è stato ricoverato.