La proposta di Gambetti: ’’Un archivio storico al borgo delle Saline’’

«Le Saline di Tarquinia non sono solo il suggestivo Borgo e le splendide vasche del sale, ma anche tanta Storia, la nostra Storia». Alessio Gambetti del gruppo ‘’Tarquinia nel Cuore’’ lancia la proposta di realizzazione di un archivio storico. "Il 29 dicembre 2017 abbiamo depositato in Comune la proposta di realizzazione di un archivio storico del litorale da sviluppare proprio in un locale del Borgo, – spiega Gambetti – da trasporre anche in digitale; a tal proposito abbiamo anche già iniziato il dialogo con l’associazione leader in Italia nel campo della diffusione e della produzione di conoscenza libera". «All’interno di questa proposta – aggiunge l’esponente di ‘’Tarquinia nel cuore’’ converge anche il già esistente archivio delle Saline, una realtà statale di grandissimo valore, poiché dalle informazioni in nostro possesso costituisce l’unico archivio inventariato sul tema, in Italia. La Soprintendenza archivistica e bibliografica del Lazio ha operato su di esso un minuzioso lavoro mediante esperti di rilievo: si tratta di un importante Patrimonio che aspetta solo di essere consultato. Per questo lanciamo all’amministrazione comunale l’appello ad occuparsi di questo gioiello, tenendo l’inventario presso l’archivio storico comunale, permettendo così fisicamente all’archivio di rimanere al Borgo». «La mancanza di interesse del Comune in tal senso – conclude Gambetti – condizione che siamo certi non si verificherà, potrebbe far trovare chi di competenza costretto a dover necessariamente trasferire i beni all’Archivio di Stato di Viterbo, privando la nostra Tarquinia di un prezioso patrimonio. Proponiamo di dedicare una presentazione a questo impegnativo lavoro ottimamente svolto dagli esperti della Soprintendenza, con una conferenza da tenersi in un luogo simbolico come il locale convegni delle Saline. Salviamo la storia delle Saline… salviamo la storia di Tarquinia». (seapress)