Parlamentarie 5 stelle, Andrea Palmieri escluso

0
72

Civitavecchia – A ormai poche ore dalla fine delle Parlamentarie, è stata appresa una novità non certo indifferente dal Movimento Cinque Stelle: Andrea Palmieri non è stato ammesso per partecipare alla selezione per la candidatura al Senato. Il delegato del sindaco Cozzolino è dunque ora al pari della sua collega Elisa Galeani; probabile che la mossa studiata di votare Palmieri-Galeani, per escludere dalle posizioni eleggibili Marta Grande (fortemente voluta da Cozzolino, ma anche lei esclusa) abbia influito sulla decisione. Regolarmente in campo per la Camera invece la deputata uscente Marta Grande in una campagna che non si prevede in salita calcolando che sono solo 37 i candidati per il collegio plurinominale di competenza. In corsa alla Camera per il Movimento Cinque Stelle ci saranno anche Andrea Lucidi, un civitavecchiese che da anni vive in Germania, e Gianmarco Rapisardo, sempre civitavecchiese ma non conosciuto dagli attivisti vicino al Pincio.
Discorso a parte per il Senato dove a scendere in campo saranno oltre 1100 candidati tra i quali spicca l’avvocato Giuliano Grüner.
Grüner conosciuto in città per la sua attività professionale è stato conosciuto a livello nazionale per la sua battaglia contro i cosiddetti “Baroni dell’Università”, attraverso un articolo apparso sul blog di Beppe Grillo, per la ormai nota vicenda con il rettore di Tor Vergata Giuseppe Novelli, che lo avrebbe minacciato per ritirare un ricorso circa l’assegnazione di una cattedra, di cui si sta occupando la magistratura.
Sempre al Senato saranno in campo Riccardo Pucci, Andrea Bertolini e Giammarco Bonavolontà. Le Parlamentarie finiranno questa sera alle 21.