Anzio, la polizia mette a segno un’importante operazione contro il traffico di droga

21 arresti sono stati messi a segno durante la mattinata odierna dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Anzio, diretto da Adele Picariello. Queste persone, in concorso tra di loro, si dedicavano al traffico di cocaina. Le indagini, iniziate nell’anno 2016 a seguito dell’arresto di uno dei componenti dell’organizzazione trovato in possesso di oltre 5 kg di sostanza stupefacente, sono proseguite fino ad accertare l’esistenza di un vero sodalizio criminale dedito allo spaccio di droga radicato sul territorio di Ardea, Tor San Lorenzo, Lido dei Pini ed Anzio. A capo dell’organizzazione non strutturata, vi era tale Franco detto “catena”, abitante nella zona di Tor San Lorenzo, che, con la diretta collaborazione di un complice, inviava sul mercato locale e nella zona a sud di Roma degli spacciatori “turnisti” i quali, con diverse modalità operative volte a eludere i controlli della polizia giudiziaria, procedevano allo spaccio della sostanza stupefacente. In particolare, i pusher coprivano la zona di spaccio, alternandosi fra di loro su tre distinti turni giornalieri, dalle ore 10.00 alle ore 24.00.