Fiumicino, riaprono le scuole ad esclusione di quelle in zona Testa di Lepre, Tragliata e Tragliatella

Riaprono oggi a Fiumicino tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio ad esclusione degli istituti delle zone di Testa di Lepre, Tragliata e Tragliatella. La comunicazione arriva dal sindaco Esterino Montino. Il motivo della chiusura di alcuni edifici è presto spiegato: "A seguito di ulteriori approfondimenti, vista la persistenza in quelle zone di cumuli di neve abbastanza significativi a ridosso delle carreggiate stradali, tenuto conto del brusco calo delle temperature che dovrebbero verificarsi nella notte, ho deciso di chiudere domani, martedì 27 febbraio, attraverso ordinanza sindacale solo tre plessi scolastici ubicati nel nord del nostro Comune: la scuola materna di Sant’Isidoro a Tragliata, il plesso scolastico di Testa di Lepre in Largo Formichi e la scuola di via delle Pertucce a Tragliatella. Tutti i restanti plessi scolastici del Comune di Fiumicino resteranno aperti". Per quanto concerne invece le altre scuole del territorio Montino ha afferma: “Ho chiesto venisse anticipata alla giornata odierna l’accensione dei termosifoni in tutti gli istituti scolastici affinché i nostri studenti, domani mattina, trovino aule confortevoli e riscaldate. Il servizio di trasporto scolastico sarà attivo in tutte le nostre località. Nel frattempo continua il lavoro dei mezzi spargisale con particolare attenzione alle principali arterie stradali comunali, alle vie adiacenti le scuole, ai punti di primo soccorso sanitario e agli uffici pubblici del territorio. Personale incaricato dai Lavori Pubblici ha reso nuovamente agibili i marciapiedi ingombri dalla neve e i tratti antistanti gli edifici scolastici. Anche i migranti richiedenti asilo di via Bombonati hanno prestato la loro opera volontaria al servizio della Città pulendo l’area del parcheggio della scuola materna di via Coni Zugna a Isola Sacra”.