Regione, 254 squadre della Protezione Civile impegnate con 1100 volontari

Sono state oltre 200 le squadre di volontariato che hanno operato sul territorio e oltre a queste erano a disposizione ulteriori 54 squadre per coprire ambiti territoriali più estesi. Questo fa sapere la Sala Operativa regionale della Protezione Civile, la quale riporta che dalla notata della nevicata i volontari che hanno lavorato sono circa 1.100. Cinque di queste squadre hanno operato nelle zone del cratere colpito dal terremoto. Alla Sala Operativa di Protezione civile sono giunte da ieri mattina circa 800 chiamate di privati cittadini con richieste di interventi di vario genere: rimozione dei rami dalle sedi stradali, spargimento sale e la messa in sicurezza degli ingressi degli Ospedali. All’interno della Sala Operativa è stato attivato un presidio di Astral e Vigili del Fuoco. Per quanto concerne la viabilità, in accordo con Astral, sono stati messi a disposizione 100 mezzi e 165 unità di personale. Oltre alla pianificazione della salatura delle strade, e grazie alle misure preventive messe in atto dalla Regione Lazio, le richieste non previste si sono ridotte a 15 su tutto il territorio regionale".