Roma, ruba un cappello ad un 15enne: arrestato 17enne peruviano

Roma – È stato arrestato in flagranza di reato, dopo aver tentato di rubare un cappello indossato da un ragazzino in centro.
Il fashion victim è un cittadino colombiano di 17 anni, da tempo nella Capitale e con precedenti, che è stato ammanettato dai Carabinieri della Stazione Roma viale Eritrea dopo aver minacciato verbalmente e, successivamente, aggredito il ragazzino romano di 15 anni che indossava un cappello di una nota griffe dell’alta moda internazionale. La fuga col tanto agognato berretto, però, è stata bruscamente interrotta dai Carabinieri che, allertati dalla vittima, lo hanno intercettato poco dopo mentre ancora stringeva a sé la refurtiva. La fuga del ladruncolo si è conclusa in un Centro di Prima Accoglienza, dove attenderà di essere sottoposto all’udienza di convalida.
Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei Carabinieri finalizzati ad accertare se il 17enne possa essere l’autore di altri episodi di bullismo nei confronti di coetanei o ragazzi più piccoli verificatisi in zona nelle ultime settimane.