Anzio, Festa dei Fiori 2018: il centro storico si tinge di primavera

Anzio – Una manifestazione all’insegna dei colori e dei profumi, quella che si svolgerà dal 29 aprile al 1 maggio e meglio conosciuta come "Festa dei Fiori". L’evento florovivaistico vede l’organizzazione della Pro Loco Città di Anzio e dell’Associazione Commercianti, in collaborazione con l’Assessorato alle Attività Produttive del Comune.
Le piazze e le vie del Centro Storico si tingeranno dei colori della primavera, grazie alla sapiente scenografia di Giancarlo Sensidoni ed alle composizioni floreali delle aziende florovivaistiche che parteciperanno all’evento.
Tra i profumi dei fiori si potranno trovare prodotti di dermocosmesi a base naturale, oggetti contadini del passato, allietati dalle esibizioni di artisti di strada che intratterranno il pubblico presente. Per i più piccoli laboratori didattici per la realizzazione di manufatti artigianali appartenenti alla cultura contadina, quali le ceramiche di Deruta o l’impagliatore che realizza sedie e mobili appartenenti al passato. Senza dimenticare la partecipazione dei ragazzi della Comunità Massimo e le animatrici del Centro Linguistico HUHEF di Lavinio Mare che apriranno un laboratorio didattico, in lingua inglese, dedicato ai più piccoli.
Tutti gli ingredienti giusti per trascorrere un sereno weekend con la famiglia e con gli amici passeggiando per le vie del centro storico, ammirando le vetrine dei negozi, gustando le specialità marinare, un aperitivo o un gelato nella Città che ha dato i natali all’Imperatore Nerone.
Anzio vi aspetta, in fiore, domenica 29, lunedì 30 e martedì 1 maggio, in Piazza Pia e Piazza Garibaldi, dove saranno allestite, dall’Amministrazione Bruschini, attrazioni dedicate ai bambini e spettacoli musicali.
Inoltre, il 1 maggio alle 10.30, in Piazza Pia, l’atteso appuntamento con il concerto della Banda Musicale Città di Anzio.