Bofrost distribuisce bonus ai dipendenti

Bofrost, l’azienda dei surgelati a domicilio, ha rinnovato fino al 2022 il contratto integrativo che coinvolge circa 1.600 dipendenti che riceveranno così un premio medio di risultato individuale di 2.500 euro, 4 mln di euro complessivi. Il provvedimento vale il 10% del totale del costo del lavoro. E’ quanto si legge in una nota del gruppo. Bofrost Italia ha chiuso il bilancio 2017 a quota 237 milioni di euro di fatturato, +2,2 milioni di euro rispetto all’esercizio precedente, per il decimo anno consecutivo di crescita (+77 milioni di euro dal 2007 a oggi). L’azienda è presente in tutta Italia e punta a crescere ancora, con un piano di inserimenti di oltre 60 unità su tutto il territorio nazionale. "Con questo rinnovo abbiamo puntato innanzitutto sulla condivisione del risultato aziendale. Perché, se Bofrost è in crescita costante da dieci anni, è perché le persone che ne fanno parte svolgono un lavoro straordinario. E il loro valore deve essere riconosciuto", ha spiegato l’ad di Bofrost Italia Gianluca Tesolin.