Stazione Tiburtina, tenta di farsi investire da un treno: agenti ps salvano un 50enne

Ha tentato il suicidio sedendosi sui binari del treno in arrivo alla stazione Tiburtina, binario 1, ma è stato salvato dagli agenti della Polizia di Stato e della Polizia Ferroviaria intervenuti dopo esser stati allertati dai viaggiatori e dalle guardie giurate presenti sul posto. All’origine del gesto dell’uomo, un 50enne di origini romene, probabilmente ci sono problemi familiari. Durante le operazioni di salvataggio, quando il treno era già entrato in stazione, gli agenti sono corsi sul marciapiede per segnalare il pericolo al macchinista del convoglio. Anche durante la permanenza del 50enne negli uffici di polizia, l’uomo ha tentato di sfuggire agli agenti per lanciarsi dalla balaustra delle scale, ma, anche in questo caso, il gesto è stato tempestivamente reso inefficace dall’azione della pattuglia che, seppure a fatica, lo ha condotto all’interno del posto di polizia dove è stato affidato alle cure del personale medico.