Comune, responsabili Ufficio assenti: salta la Commissione sulla polizia urbana

Si è conclusa con un nulla di fatto la riunione della Commissione Controllo di Roma Capitale convocata su richiesta della Consigliera della Lista Giorgia Meloni sindaco, Rachele Mussolini, per chiarimenti in merito “alla mancata approvazione regolamento Polizia Urbana che attendiamo dal 2017”. Un nulla di fatto dettato dall’assenza dei rappresentanti degli uffici competenti, ed in particolare del Delegato alla Sicurezza di Roma Capitale, Marco Cardilli, del Comandante generale generale della Polizia di Roma Capitale, Antonio di Maggio, e del viceprefetto Diega Lo Giudice. “Ho chiesto di convocare questa riunione – ha spiegato la consigliera Mussolini – per avere un chiarimento ed un confronto con i rappresentanti degli uffici competenti ma nessuno si è presentato. Mi sembra assurdo, anche perché la riunione era stata convocata prima di agosto”.
“Prendo atto della delusione della consigliera Mussolini e in questa situazione mi pare inutile proseguire con la commissione”, ha spiegato il presidente Marco Palumbo prima di chiudere la riunione e convocarne un’altra per martedì prossimo alle ore 11,30.