“We Will Rock You” Il musical dei Queen torna in Italia

0
114

A meno di dieci anni dall’ultima rappresentazione arriva in Italia “We Will Rock You”, il jukebox musical con i più grandi successi dei Queen. Lo show dei Queen e Ben Elton torna nei teatri del nostro Paese a partire da ottobre, con una produzione nuova di zecca. Lo spettacolo è ambientato in un futuro distopico dominato da una multinazionale “che governa il mondo e indirizza i consumi” spiega il produttore Claudio Trotta. “Era una grande sfida che mi sembrava arrivasse nel momento opportuno, dopo la mia lotta contro il secondary ticketing e la creazione del movimento Slow Music. Ben Elton e i Queen immaginano una multinazionale, la GlobalSoft, che governa il mondo e appiattisce i gusti indirizzando i consumi” racconta Trotta, presentando lo spettacolo a Milano. La regia è affidata a Tim Luscombe (due volte nominato ai Laurence Olivier Award), le coreografie sono di Gail Richardson e le scene di Colin Mayes. Raffaella Rolla, con l’aiuto di Michaela Berlini e Valentina Ferrari, ha invece tradotto e aggiornato il testo. A guidare la rivolta contro l’appiattimento del pensiero ci sono Galileo, interpretato da Salvo Vinci che già vestì quei panni nella produzione del 2009-2010, e Scaramouche, interpretata da Alessandra Ferrari. Il cast conta altri ritorni della precedente produzione e nuovi volti: Valentina Ferrari (Killer Queen), Paolo Barillari (Khashoggi), Claudio Zanelli (Brit), Loredana Fadda (Oz) e Massimiliano Colonna (Pop), oltre al corpo di ballo di 8 componenti e la band che suona dal vivo per due ore e mezza. LE DATE DEL TOUR: Trieste (25-28 ottobre, Teatro Rossetti) Assisi (1 e 2 dicembre, Teatro Lyrick) Bologna (dal 7 al 9 dicembre, EuropAuditorium) Brescia (15 dicembre, Gran Teatro Morato) Montecatini Terme (il 22 dicembre, Nuovo Teatro Verdi) Jesolo (il 10 gennaio, Palazzo del Turismo) Bassano Del Grappa (il 12 gennaio, Palabassano Due) Bergamo (il 18 gennaio, Creberg Teatro Bergamo) Milano (dal 31 gennaio al 3 febbraio; dal 7 al 10 febbraio; dal 14 al 17 febbraio, Teatro Ciak) Genova (dal 21 al 23 febbraio, Politeama Genovese) oma (dal 27 febbraio al 3 marzo, Teatro Brancaccio) Napoli (il 5 marzo, Teatro Augusteo) Catanzaro (il 9 marzo, Teatro Politeama) Reggio Calabria (l’11 marzo, Teatro Cilea) Catania, (il 13 marzo, Teatro Metropolitan) Bari (il 16 e il 17 marzo, Teatro Team) Firenze (dal 22 al 24 marzo, Teatro Verdi) Padova (29 marzo, Gran Teatro Geox) Torino (il 5 e il 6 aprile, Teatro Colosseo) Gorizia (il 9 aprile, Teatro Verdi).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here