La Giunta approva una memoria di Digital Impresa

“L’86,7% delle imprese del Lazio non usa il digitale. È questo dato a dirci che siamo di fronte a una grande urgenza del nostro sistema produttivo. Perché digitale significa e-commerce, cloud, industria 4.0 e molto altro. Significa più produttività e più competitività per il sistema Lazio. Per questo ieri in Giunta ho presentato una memoria in cui si delinea la strategia per i prossimi anni”. Così in una nota Gian Paolo Manzella, assessore regionale allo Sviluppo Economico. “Sensibilizzazione sul tema, aiuti finanziari per le micro, piccole e medie imprese che decidono di investire sul digitale, sviluppo delle competenze digitali, centri di expertise sviluppati insieme alle associazioni di categoria e le Università per aiutare le Pmi ad affrontare questo tema. Sono solo alcune delle misure previste nel Programma Digital Impresa Lazio, alle quali prevediamo di destinare 15 milioni di euro nei prossimi anni. Risorse europee per un tema che è una delle priorità della politica industriale europea. E non solo. Microsoft, Ibm, Facebook, Ernst & Young sono solo alcuni dei grandi attori dell’economia che su questi temi stanno scommettendo: anche con iniziative sul nostro territorio. E noi come Regione dobbiamo essere pronti a sviluppare collaborazioni anche con loro. Una bella sfida, insomma. Ma sono convinto sia quella giusta.”