Kenya: volontaria italiana rapita da miliziani di Al-Shabaab

Una volontaria italiana di 23 anni è stata rapita da un commando di uomini armati durante un attacco avvenuto ieri sera verso le 20 in un mercato di Chakama, a circa 80 chilometri ad ovest da Malindi. Lo riporta il quotidiano locale The Nation che parla di 80 “uomini armati in modo pesante” che hanno attaccato il villaggio sparando in aria. Si ritiene che il commando appartenga alle milizie di Al-Shabaab. Dopo aver aperto il fuoco, il gruppo “ha rapito la giovane donna italiana che lavora come volontaria nell’area”, riportano ancora fonti locali specificando che la connazionale è stata prelevata nella casa da lei affittata nella zona commerciale di Chakama. Quando è arrivata la polizia sul luogo gli armati avevano già attraversato il fiume Galana, racconta ancora un testimone.