Orte-Civitavecchia, aperti altre sei chilometri d’Autostrada

0
43

“Semaforo verde” per il tratto Cinelli – Monte Romano Est della Orte-Civitavecchia. A prender parte all’apertura dell’opera il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, accompagnato dall’assessore regionale a Lavori Pubblici, Tutela del Territorio e Mobilità, Mauro Alessandri. Realizzato in 760 giorni il tratto è stato realizzato con uno stanziamento di 117 milioni di euro ed è lungo complessivamente 6,4 km. Si sviluppa nel territorio dei comuni di Vetralla e Monte Romano, entrambi in provincia di Viterbo, in prosecuzione del tratto già in esercizio ed è costituito da due carreggiate separate, con 2 corsie per ogni senso di marcia, di larghezza totale pari a 23 metri e si sviluppa in parallelo alla strada statale 1bis esistente. Il tracciato comprende 3 viadotti, per una lunghezza totale di circa 1,3 km, e 3 gallerie artificiali lunghe complessivamente circa 400 metri. I lavori hanno inoltre riguardato il completamento dello svincolo di Cinelli e la realizzazione del nuovo svincolo di Monte Romano Est. Su tutti i viadotti è stato installato un sistema di monitoraggio strutturale, con dispositivi che si autoalimentano elettricamente con il passaggio dei veicoli e trasmettono i dati in tempo reale, al fine di migliorare la sicurezza e la durabilità delle opere e ottimizzare la manutenzione. Le gallerie e gli svincoli sono dotati di impianti di illuminazione con tecnologia led e lungo l’intero tratto sono installate barriere laterali di sicurezza progettate da Anas, dotate di dispositivo “salva motociclisti”, ovvero con un profilo senza interruzioni che offre maggiore protezione ai conducenti di ciclomotori e motocicli in caso di un eventuale impatto.

 

“E’ una bella giornata perchè dimostra che anche di fronte le difficoltà è possibile lavorare. Ma è anche il momento della denuncia, perchè per fare quest’opera ci sono voluti 9 anni di burocrazia, 3 anni per l’impatto ambientale, 4 anni per la gara, 2 anni per vedere approvato il progetto definitivo”. Così il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, inaugurando questa mattina il tratto Monte Romano Est – Cinelli della Orte-Civitavecchia. “Dopo 9 anni di burocrazia, per fortuna solo 2 anni per realizzarla. Questa è una patologia del nostro sistema Paese che va combattuta, perchè lo sviluppo è anche possibilità di realizzare opere pubbliche. Tante associazioni, in questi mesi, hanno denunciato quanto sarebbe possibile cambiare e voltare pagina anche sul lavoro se si sbloccasse la grande macchina di opere pubbliche con opere già finanziate: si parla 86 miliardi di euro che creerebbero circa 380 mila nuovi posti di lavoro se si aprissero i cantieri. In un momento nel quale si cerca, anche con delle polemiche, di capire come l’Italia possa rinascere, io dico riportiamo da qua: grande semplificazione, strumenti straordinari al netto delle tutele ambientali, per aprire cantieri e rilanciare le opere pubbliche italiane. Il resto – ha concluso Zingaretti – troppo spesso sono chiacchiere per fare tweet e farsi propaganda, ma non per cambiare le cose come abbiamo fatto oggi aprendo questa autostrada”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here