Fiumicino, una tombolata per acquistare strumenti musicali per gli studenti della Porto Romano

0
88

Si terrà venerdì 4 gennaio, dalle ore 17.00, presso la Stazione Marittima di Fiumicino, in Piazzale Molinari, una tombolata dedicata alla raccolta fondi per l’acquisto di strumenti musicali da donare alla scuola secondaria di primo grado Porto Romano. In palio un pallone firmato dal campione mondiale di calcio Francesco Totti.

“Ringraziamo Francesco Totti per aver aderito all’iniziativa, promossa dall’Acis Onlus e dedicata ai nostri studenti, che costantemente si adoperano nella promozione dell’arte della musica quale notevole valore aggiunto nel percorso di crescita formativa ed empatica dei giovani. La donazione dell’Associazione consentirà di poter implementare gli strumenti musicali a disposizione della scuola”, afferma l’Assessore alla Scuola e Sport Paolo Calicchio.

“La sezione musicale della primaria di secondo grado Porto Romano – prosegue – si è sempre contraddistinta per le doti dei giovani musicisti e dei loro docenti, premiati in diverse occasioni per la realizzazione di testi e brani musicali di considerevole pregio”.

“La tombolata, insieme con il mercatino, presente sempre all’interno dei locali della Stazione Marittima, permetterà di contribuire all’acquisto di strumenti musicali necessari per gli studenti della scuola media al fine di migliorare lo studio e la conoscenza della musica”, dichiara la delegata alle Politiche Giovanili Fernanda De Nitto.

“L’iniziativa – aggiunge – costituisce il giusto connubio tra lo sport, la cultura, la formazione ed il divertimento di una tombolata di fine festività, per grandi e piccini, dove insieme al pallone firmato da Totti si potranno vincere simpatici gadget, giocattoli, oggetti di bigiotteria ed elettronica.”

All’iniziativa parteciperà l’Associazione Culturale Jupiter che cura l’insegnamento musicale ai ragazzi della scuola e la preside dell’I.I.S. Porto Romano Lorella Iannarelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here