Addio a Umberto Marzotto, re del tessile italiano

E’ morto oggi, all’età di 92 anni, Umberto Marzotto, uno dei rappresentanti della grande famiglia vicentina del tessile. Terzo figlio del conte Gaetano junior e fratello di Pietro, l’uomo che guidò l’ascesa mondiale dell’azienda, scomparso nell’aprile scorso, Umberto Marzotto soffriva da tempo di una patologia degenerativa. Era l’ex marito di Marta, e padre di Matteo Marzotto. La camera ardente – si apprende da fonti della famiglia – si aprirà il 2 gennaio nella sede di Zignago Spa, a Portogruaro (Venezia), mentre i funerali saranno celebrati il 3 gennaio, nel Duomo di Valdagno (Vicenza).