Opicina (Trieste), cerca di intimidire i ladri con la pistola ma viene disarmato e picchiato

0
8
Spara un colpo in aria per intimorire due ladri che hanno preso di mira la villetta del vicino, ma, dopo una colluttazione in giardino, viene disarmato e colpito. I due poi si danno alla fuga impossessandosi della pistola. E’ accaduto nella sera dell’11 gennaio a Opicina-Trieste. L’uomo è stato ferito in modo non grave. Sul posto è intervenuta la polizia. Indagini sono in corso per accertare la dinamica dell’accaduto e per rintracciare i due malviventi armati in fuga. ull’episodio da registrare anche una nota del sindacato di Polizia Sap che “lamenta” la riduzione “ai minimi termini del commissariato di Opicina, rispetto ad un tempo quando contava 33 unità rispetto alle 12 di oggi”. Il Sap chiede quindi nuove assunzioni per un commissariato che “svolge una funzione così importante in zone isolate e a ridosso della città per poter fronteggiare fatti criminali come questo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here