Bastia, si suicida l’uomo che aveva sparato sui passanti uccidendone uno e ferendo sei persone

L’uomo che aveva sparato contro i passanti a Bastia, in Corsica, uccidendo una persona e ferendone altre sei, si è suicidato. Secondo quanto riferito dal ministro dell’Interno francese Cristophe Castaner, dopo l’irruzione delle forze di sicurezza, l’uomo è stato trovato morto all’interno dell’edificio dove si era asserragliato. Un team di intervento delle forze dell’ordine era arrivato sul posto, nel quartiere Monteroso, assieme a decine di gendarmi.