Scuolabus, Ladispoli pensa all’acquisto di due nuovi mezzi

0
11

L’indagine di mercato indetta dalla Flavia Servizi punta all’individuazione di autobus usati

 

Una manifestazione di interesse per rinforzare il comparto scuolabus. A lanciare l’indagine di mercato è la Flavia Servizi che si occupa anche del Trasporto pubblico scolastico. La partecipata del Comune ha deciso di aggiungere alla flotta di mezzi per il trasporto dei bambini altri due scuolabus usati. I mezzi dovranno avere un numero di posti non inferiore a 50, dovranno essere ecologici o con classe d’inquinamento ambientale non inferiore a Euro 5 o Euro 6, con prezzo massimo a base di gara che dovrà oscillare tra i 40 e i 50mila. L’indagine di mercato è stata inoltre suddivisa in due lotti distinti e ciascuno di questi riguarderà un unico mezzo, “secondo le condizioni e specifiche successivamente individuate dagli atti di gara”. La manifestazione di interesse, tengono a precisare dalla partecipata, non avrà effetto vincolante e ha come unico obiettivo quello di “comunicare alla Stazione Appaltante la disponibilità ad essere invitati a presentare successiva offerta”. La procedura di gara sarà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa “sulla base dei criteri e dei parametri che verranno comunicati all’interno della lettera di invito”. L’importo massimo di spesa per l’intera procedura “è fissato a 140mila euro oltre iva se dovuta”. Il termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione alla manifestazione di interesse è il 20 febbraio 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here