Marito violento arrestato dai Carabinieri a Cerveteri

0
13

Campo di Mare: l’allarme partito da una telefonata al 112

L’uomo non ha reagito bene alla vista dei militari e gli si è scagliato contro.

Necessarie le cure mediche sia per la donna che per l’uomo in divisa

“Intervenite, è scoppiata una lite in famiglia”. Questa la chiamata arrivata mercoledì alla Compagnia dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia. Gli uomini dell’arma si sono subito portati presso l’indirizzo indicato nella telefonata. L’uomo, con precedenti penali, aveva picchiato la moglie per futili motivi. I carabinieri hanno provato a riportare la calma in casa, ma il quarantenne ha tentato non solo di fuggire, ma si è anche scagliato contro i militari. A fatica è stato poi bloccato ed arrestato, in attesa del processo per direttissima. Uno degli operatori intervenuti ha dovuto fare ricorso alle cure mediche presso il pronto soccorso di Civitavecchia, a causa di una contusione alla mano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here