Il sindaco Alessio Pascucci: puntiamo al risparmio e rispetto per l’ambiente

“Dopo il censimento del verde pubblico, che mette Cerveteri fra i pochi comuni italiani in grado di avere una mappatura del patrimonio arboreo cittadino, la Multiservizi ha avviato un’altra iniziativa importante sempre nell’ottica del rispetto dell’ambiente e dell’efficientamento energetico che ben rappresenta la vocazione ambientale di questa Amministrazione”. Così in una nota il sindaco Pascucci, commenta l’avvio della sperimentazione dell’illuminazione pubblica con lampade a induzione messo in campo dalla Multiservizi. “Tutti gli studi scientifici confermano che la tecnologia a induzione comporta risparmi di circa il 50% sulla spesa corrente, oltre ad impattare meno sull’inquinamento luminoso. Per questi motivi – conclude il Sindaco – stiamo verificando con i tecnici comunali le modalità per estendere questa sperimentazione della Multiservizi a tutta l’illuminazione pubblica di Cerveteri, cosa che comporterebbe un risparmio in termini di costi in bolletta pari a circa 250mila euro annui”.