Lazio prima regione per vaccini in età pediatrica

0
36

Il Lazio si attesta in cima alla classifica nazionale per quanto riguarda i vaccini in età pediatrica, superando il 95% dei bambini vaccinati. Questo il dato diffuso dal Ministero della Salute. “I numeri fanno registrare oltre il 97% di vaccinati per morbillo, parotite e rosolia e, addirittura, il 98% relativamente alle somministrazioni contro il polio, la difterite, il tetano, l’epatite B e la pertosse – hanno affermato in una nota i medici del Cipe, Confederazione Italiana Pediatri del Lazio – Ora è determinante implementare la sinergia tra le varie Asl e i pediatri di libera scelta per puntare a coperture importanti anche per l’antivaricella, lo pneumococco e il meningococco quadrivalente”.Secondo quanto osservato dai medici inoltre: “In questa direzione la nostra Confederazione si è già messa al lavoro lungo un cammino condiviso, attraverso un accordo concluso con la Asl Roma 2 mentre è in attesa di definitiva approvazione quello con la Asl Roma 1. Come già accaduto con i presidi di Viterbo e Rieti con altre sigle sindacali, l’obiettivo comune è quello di completare la sinergia tra noi pediatri e tutte le Asl della Regione Lazio per tutelare la salute dei bambini in maniera completa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here