Roma, fermato a controllo viene trovato in possesso di droga: arrestato

Si stava recando sul posto di lavoro, dove è impiegato come cameriere, quando è stato fermato da una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Roma Città Giardino, per un normale controllo ed è stato arrestato per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti. Erano da poco passate le 17, quando i militari hanno intimato l’alt ad un 22enne romano, alla guida della sua utilitaria che, insospettiti dall’atteggiamento infastidito e nervoso del giovane cameriere, hanno deciso di approfondire il controllo. Nelle tasche dei pantaloni del giovane, i Carabinieri hanno rinvenuto 2 dosi di cocaina e la somma contante di circa 520 euro, mentre occultate all’interno dell’abitacolo, i militari hanno trovato altre 22 dosi della stessa sostanza e 4 g di metanfetamine. Arrestato e portato in caserma, il 22enne pusher è stato accompagnato presso la sua abitazione, in regime degli arresti domiciliari, dove attenderà di essere sottoposto al rito direttissimo.