Piazza Almirante, il sindaco Grando: “Reso omaggio ad uno dei politici più importanti”

0
42

Il primo cittadino spiega le ragioni dell’intitolazione

 

Il Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, intervistato dal Corriere della Sera, dice la sua sull’intitolazione di una piazza a Giorgio Almirante, storico segretario del Movimento Sociale Italiano. “Per quanto mi riguarda – spiega Grando – Almirante è uno dei politici più importanti della storia del nostro paese e non vedo come possa essere un problema l’intitolazione di un luogo a suo nome, in considerazione del fatto che non è il primo politico a cui viene dedicato un luogo pubblico. La scelta è stata fatta in modo democratico e seguendo l’iter normativo – prosegue il sindaco – e Ladispoli non è la prima città italiana a dedicare una strada o una piazza ad Almirante, quindi non ci vedo nessuno scandalo”. Sul cambio di data (dal 24 al 16 marzo, ndr.) il primo cittadino chiarisce: “volevamo pianificare l’intitolazione per il 16 marzo, ma la concomitanza con la Gran Fondo, ci aveva fatto optare per il rinvio al 24, ma non avevamo onestamente pensato alla celebrazione dell’eccidio delle Fosse Ardeatine”. Sulle polemiche invece: “Spiacevoli, insultano la memoria di un uomo politico molto importante come Giorgio Almirante, che ancora oggi è un simbolo della destra sociale.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here