Pil 2018 a +0,9%. Debito al 132.2%

0
197
L’Istat conferma la crescita del Pil per il 2018 a +0,9%, mentre ha rivisto al rialzo le stime del Pil per il 2017: da +1,6% a +1,7%. La revisione è dovuta all’ampliamento del perimetro della pubblica amministrazione,in accordo con Eurostat, che include 10 enti in più. Per la stessa ragione, Bankitalia ha rivisto al rialzo il debito: +5,3 mld nel 2018, +5,5 mld nel 2017 e +0,8 mld nel 2016. Di conseguenza, al 31 dicembre 2018 il debito ammonta a 2.322 mld, pari al 132,2% del Pil,e alla fine del 2017 risulta pari a 2.269 mld (131,4% del Pil).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here