“La Sagra del Carciofo è stata un grande successo”

0
17

“La Sagra del Carciofo è stata un grande successo”

Nonostante le bizze del tempo, Ladispoli si è riempita di turisti che hanno affollato le strade e le piazze, festose e colorate

 

“La 69^ edizione della Sagra del Carciofo è stata un successo pieno. Nonostante le bizze del tempo, Ladispoli si è riempita di turisti che hanno affollato le strade e le piazze, festose e colorate”. A commentare l’ottima riuscita della manifestazione che ha caratterizzato il fine settimana a Ladispoli è stato l’assessore a cultura e turismo, Marco Milani. “Dopo mesi di duro lavoro non posso che essere soddisfatto del risultato raggiunto, anche alla luce delle novità proposte quest’anno, come la Via dell’artigianato e i Giardini del gusto. Grande soddisfazione – prosegue Milani – anche per la visita delle delegazioni delle città gemellate o in via di gemellaggio. Oltre agli amici tedeschi di Heusenstamm e ai belgi di Malle, era presente anche una folta rappresentanza di Voronezh, città della Russia. Proprio gli amici russi, hanno assistito al concerto dell’Orchestra Massimo Freccia diretta dal Maestro Massimo Bacci, presso il teatro Polifunzionale, rimanendo impressionati per la qualità offerta nell’esecuzione di brani di Beethoven, Borodin, Grieg e Bizet.  La proposta di un cartellone che offra diverse opportunità si è dimostrata vincente e ci stiamo impegnando proprio in questo senso. Ladispoli è viva e merita una grande stagione culturale e turistica.

 

Abusivi: elevati

5 verbali della PL

Cinque verbali per stazionamento fuori dagli stalli concessi all’interno della Sagra, e controlli per garantire la sicurezza dei visitatori. Giornate impegnative quelle di venerdì, sabato e domenica per le forze dell’ordine che hanno presidiato la 69esima Sagra del Carciofo Romanesco. Durante il fine settimana, gli uomini della Polizia locale di Ladispoli, guidati dal comandante Sergio Blasi, hanno elevato circa 5 sanzioni amministrative nei confronti di altrettanti commercianti abusivi. Questi avevano infatti posizionato la loro merce fuori dagli stalli della Sagra nel tentativo di guadagnare anche loro qualcosa dalla presenza dei numerosi visitatori, tramite la vendita dei loro prodotti. In particolar modo, dei carciofi. Qualche problemino, inerente la sicurezza, inoltre, si sarebbe verificato nella notte tra domenica e lunedì. Intorno all’una le forze dell’ordine sono intervenute in zona via Flavia per la presenza di un individuo in evidente stato di ebbrezza. Sul posto sarebbe stata chiamata anche un’ambulanza per soccorrere la giovane colpita da malore a causa dei postumi dell’alcol. Intervento delle Forze dell’ordine anche nei pressi della stazione ferroviaria di Ladispoli. Anche in questo caso le forze dell’ordine sarebbero intervenute per la presenza di due individui in evidente stato di ebbrezza. Non sono mancati anche i controlli, a tarda notte, in alcuni locali nei pressi delle vie attigue alla sagra, dove si stava continuando a fare festa, con musica alta e vendita di alcolici, anche oltre gli orari consentiti dall’ordinanza emessa dal sindaco Grando qualche giorno prima della Sagra.

 

Il maltempo

influisce sulle presenze

Il maltempo che ha imperversato durante il fine settimana su gran parte dei comuni del comprensorio, Roma compresa, ha sicuramente influito sulla Sagra del Carciofo. Nonostante la grande affluenza di visitatori provenienti dall’hinterland, si è infatti registrata qualche presenza in meno. Soddisfatto comunque della riuscita dell’evento il presidente della Pro Loco di Ladispoli Claudio Nardocci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here