Una splendida Massimi Eco Soluzioni supera l’Oria Brindisi, 3-1 nella gara di andata dei quarti di finale dei Play off

0
20

Volley Ladispoli – Campionato Nazionale Serie B2 Femminile

Una splendida Massimi Eco Soluzioni supera l’Oria Brindisi,

3-1 nella gara di andata dei quarti di finale dei Play off

 

Al  suo esordio nei Play Off  la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli si aggiudica brillantemente Gara 1al PalaPanzani; il confronto è con la formazione pugliese Damiano Spina Oria (Br) che pur dimostrando tutto il proprio valore, non è riuscita ad imporsi sulle  incontenibili ragazze di Ladispoli che, sostenute per tutta la durata dell’incontro dal pubblico delle grandi occasioni, sfoderano una “Super” prestazione.  Tutta la gara si è giocata con grande effervescenza e con grande attenzione. Irriconoscibile, in positivo, la squadra tirrenica che nelle due ultime gare di campionato sembrava aver perso la sua consueta  fluidità. Quest’oggi, invece, in campo si è rivista la squadra di sempre, incisiva, caparbia, orgogliosa che non si è mai concessa una distrazione se non in una serie iniziale di battute errate sinonimo probabilmente di una leggera tensione.

Inutile parlare delle prestazioni individuali delle ragazze di Ladispoli; possiamo ben dire che ognuna di loro ha saputo dare il proprio massimo, anche quando si è subentrati dalla panchina come è avvenuto per Fabeni e De Stefano. La Massimi Eco Soluzioni Ladispoli è scesa in campo con : Ceresi in palleggio, Vidotto e Forastieri a banda, La Ragione e Casella centrali, Grossi opposto ed Esposito libero. A disposizione Fabeni, Macci, De Stefano e Saia. Sin dai primi scambi di gioco si è assistito ad una gara battagliata in ogni fondamentale; un Ladispoli attento ed incisivo è riuscito prima a gestire un lieve vantaggio poi a fare suo il primo set (25-18). Alla ripresa del gioco la “Musica” è sembrata sempre la stessa; Ladispoli in lieve vantaggio e Oria a rincorrere, mai dando però l’impressione di un benché minimo cedimento. Parziale del secondo set (25-17). Sul punteggio di  2 set a zero per il Ladispoli e con un pubblico letteralmente in delirio, si percepiva comunque che la gara potesse ancora considerarsi aperta; e così è stato. E’ bastata una seppur minima flessione del Ladispoli nel suo grado di incisività che le ragazze della Damiano Spina Oria diventassero padrone del campo, con Diomede e Leone a guidare una possibile riscossa. Il terzo set se lo aggiudicava quindi la squadra ospite (23-25), ma solo dopo che il Ladispoli indietro (10-18), deliziava il pubblico con un entusiasmante recupero, arrivando fino al 23 pari. Il quarto set, quindi, per entrambe le squadre diventava vitale. Il Ladispoli stordito del terzo set, recuperava subito lo smalto iniziale, mentre Oria, dopo aver tenuto bene il passo fino a metà set, manifestava segnali di cedimento proprio con le sue atlete più rappresentative. (25-19) il parziale finale con cui si concludeva l’incontro. Grande l’entusiasmo sugli spalti a fine gara. Una gioia immensa da parte delle ragazze di Ladispoli, più contenuta invece quella dei tecnici Grechi e Simonetti, perché consapevoli che questo è solo il primo round. Mercoledì 15 Maggio p.v. la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli si recherà ad Oria (Brindisi) per la gara di ritorno ed a casa loro ci sarà sicuramente da soffrire. Il tecnico Pietro Grechi nelle dichiarazioni del post gara, pur manifestando tutta la propria soddisfazione per la prestazione odierna, si augura che nella gara di ritorno le proprie ragazze riescano a migliorare ancor di più la loro prestazione. Solo così – dice Grechi – si potrà contrastare tutta la determinazione che le ragazze di Oria sicuramente riusciranno a metter in campo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here