Giugno mese del trekking nella Capitale

0
114

Riscoprire il cuore verde di Roma passeggiando tra vicoli e giardini, oppure andare alla scoperta delle grandi ville storiche: gli appuntamenti di giugno con i trekking storico ambientali e le visite guidate organizzati dal Dipartimento Tutela Ambientale offrono numerose occasioni per godere della bellezza della Capitale e apprezzarne il grande e multiforme patrimonio, non soltanto storico e artistico, ma anche naturale, osservando la preziosa biodiversità. Molti gli appuntamenti proposti anche per il mese che inaugura l’estate dagli esperti dell’Ufficio Visite Guidate capitolino. Tra le visite guidate e i trekking nei parchi si contano tre itinerari diversi all’interno di Villa Doria Pamphilj, escursioni a Forte Bravetta, la passeggiata all’interno del Semenzaio di San Sisto Vecchio. E diversi i percorsi anche a Villa Borghese. E poi visite a Villa Torlonia, Villa Ada Savoia e Villa Celimontana. Trek urbano tra il Campidoglio e piazza Venezia, palazzo Barberini, il Quirinale, piazza Cairoli e villa Aldobrandini il 31 maggio. Un appuntamento straordinario, gratuito e senza bisogno di prenotarsi, in occasione del Festival dello sviluppo sostenibile. Per prenotare le visite e trekking – gratuiti per gli over 65, i ragazzi fino a 14 anni ed i disabili e al costo rispettivamente di 4 e 6 euro per tutti gli altri – basta inviare una email all’indirizzo: trekambientali@comune.roma.it, non oltre due giorni prima dell’appuntamento prescelto. Lo scorso anno più di mille persone hanno aderito ai 59 percorsi organizzati, mentre nel primo bimestre 2019 hanno già partecipato oltre 230 tra cittadini e turisti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here